TECNOLOGIA

E' ancora polemica sulla benzina

Francesco Curiello - 08-02-2016 - Letture: 154

E' ancora polemica sulla benzina

“In Italia cala il prezzo dei carburanti, ma aumenta l’incidenza fiscale sulla composizione del prezzo finale – osservano all’Anfia – In Italia il prezzo industriale dei carburanti ha subìto invece una contrazione, nel 2015 rispetto al 2014, del 21% per la benzina, del 24% per il gasolio e del 26% per il Gpl. Il peso della componente fiscale, invece, ha continuato a salire e ad incidere sempre di più sul prezzo alla pompa dei carburanti. Nell’anno 2015, le imposte (Iva+Accise) hanno pesato mediamente per il 65% sul prezzo della benzina, contro il 61% di un anno fa; il 62% sul prezzo del gasolio, contro il 56% di un anno fa; il 42% sul prezzo del Gpl, contro il 37% di un anno fa. Il prezzo alla pompa è quindi diminuito solo del 10% per la benzina, del 13% per il gasolio e del 20% per il Gpl. A dicembre 2015, per un pieno di 50 litri di gasolio sono stati pagati mediamente 65,4, euro con un risparmio di 9,2 euro rispetto a dicembre 2014; il risparmio per 50 litri di benzina è stato invece di 6,7 euro e per 50 litri di Gpl è stato di 4,4 euro”.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.5