DAL MONDO

Libia, Stato islamico minaccia attacchi in strutture petrolifere

Federico Coppini - 22-01-2016 - Letture: 166

Libia, Stato islamico minaccia attacchi in strutture petrolifere

IL CAIRO (Reuters) - Lo Stato islamico ha minacciato di attaccare altre strutture petrolifere in Libia dopo l'attentato di oggi ad alcune installazioni vicino al terminal di Ras Lanuf, dove almeno due cisterne della società Harouge Oil Operations sono state date alle fiamme.

"Oggi il porto di Es Sider e Ras Lanuf, domani il porto di Brega e poi i porti di Tobruk, Es Serir, Jallo e al-Kufra", dice il combattente dell'Isis Abu Abdelrahman al-Liby in un video pubblicato sul sito ufficiale del gruppo.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.5